Chiesa di Sant’Agostino – sec. XVIII

Chiesa di Sant’Agostino – sec. XVIII

Forse di origine longobarda, è citata dal 1148. Antica sede parrocchiale, nel 1597 fu affidata alla Congregazione dei Padri Somaschi, fondatrice di un adiacente Collegio per l’accoglienza e l’educazione della gioventù. La chiesa medievale fu sostituita dall’attuale, iniziata nel 1752 su disegno del somasco Francesco Vecelli, e consacrata nel 1767.

All’interno, la luminosa aula ellittica è mirabile per l’armonico accordo barocco della decorazione a stucchi e degli arredi. Affreschi trasportati del sec.XV, dipinti di A.Marinetti “il Chiozzotto”, G.Bonagrazia, A.Fumiani, sculture lignee del sec.XVII e XVIII, organo Serassi (1858).

Scarica il pdf contenente la storia completa della Chiesa di Sant’Agostino

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>